INTER-CATANIA

13 settembre 2008

 

La violenza di certi tifosi e l'ignoranza di chi prende certe decisioni hanno portato all'ennesima restrizione su una partita dell'Inter: vendita dei biglietti e cessione degli abbonamenti solo ai residenti in Lombardia. Risultato: migliaia di tifosi catanesi, residenti in Lombardia, presenti allo stadio e migliaia di tifosi interisti non lombardi a casa. Bisognava proprio essere dei geni per partorire una decisione del genere. Eppure la stupiditÓ di chi governa il calcio e il nostro Paese ha raggiunto ormai livelli impensabili. Nonostante questo, alla faccia di Maroni, noi c'eravamo!

 

                       

                       

                       

                       

                       

                       

                       

 

Torna al sommario